CHIUDI

In occasione della pubblicazione, a cinquant’anni dalla morte, di Continuare per cominciare. L’epistolario completo
In collaborazione con Araba Fenice Edizioni
Intervengono: Guido Davico Bonino, Fabrizio Dutto, Massimo Novelli, Giovanni Tesio

Il ‘buon maestro’ di un’intera generazione di intellettuali torinesi (da Giulio Einaudi a Massimo Mila, da Leone Ginzburg a Vittorio Foa...) è un prototipo di impegno intellettuale volto a una crescita della coscienza civile. La sua vita è trascorsa con il fine nobile di consegnare un’eredità alle generazioni successive. Ma è un lascito ancora valido? E chi oggi lo sa ancora cogliere?

Oratorio San Filippo Neri