CHIUDI

VII edizione

Sabato 5 e domenica 6 ottobre 2013

Portici di Carta 2013 2

Record di espositori: si sfiorano le 200 bancarelle. Quattro spazi eventi: il Corner e lo Spazio Bambini e Ragazzi in piazza San Carlo, il Circolo dei lettori e il Costadoro Coffee Lab Diamante.

Portici di Carta 2013 celebra i cinquant’anni dalla morte di Beppe Fenoglio con un incontro assieme a Paolo Di Paolo e Fabio Geda, un reading letterario-musicale, i 17 rari ritratti fotografici firmati da Aldo Agnelli e le copie originali dei suoi libri esposti nelle vetrine di piazza San Carlo.

Portici di Carta 2013

Un ricordo letterario anche per Giuseppe Pontiggia e Ugo Riccarelli. Editore ospite è Laterza, presente con Alessandro e Giuseppe Laterza, gli autori Alessandro Barbero, Anna Bravo, Giuseppe Cambiano, Giuseppe Culicchia, Tommaso De Luca, Massimo Firpo, Luciano Gallino, Tonia Mastrobuoni, Marco Revelli, Gustavo Zagrebelsky, il tram storico chiamato I buoni libri non si fermano mai e una mostra di titoli storici nelle vetrine di piazza San Carlo.

Fra gli autori ospiti Fiorenzo Alfieri, Antonella Anedda, Erri De Luca, Giovanni De Luna, Francesco Forlani, Marco Malvaldi, Margherita Oggero, Luca Ragagnin & Enrico Remmert, Marco Rovelli, Fabio Stassi, Walter Veltroni. Editore ospite per ragazzi è Notes. Fra le Passeggiate di Portici di Carta debutta quella dedicata ai luoghi dello sport.

Arriva a Portici la carovana ciclistica del Giro d’Italia in ottanta librerie: una maratona iniziata a settembre 2013 attraverso tutta la Penisola, con la curiosa Bici Parlante di Simone Sacco che diffonde gli audiolibri di Beppe Fenoglio.

La lotteria mette in palio sei CityBike. E debutta la Caccia al Racconto del Concorso Letterario Lingua Madre: il primo che raccoglie i dieci diversi racconti sparsi fra le bancarelle vince un volo per Barcellona.